Sensori di movimento (volumetrici)


In questa pagina troverai un elenco dei possibili sensori di movimento abbinabili alle varie centraline. Tutti i sensori da noi utilizzati sono wireless e, pertanto, non richiedono alcun tipo di cablaggio filare e consentono quindi di essere installati nei luoghi più opportuni per proteggere la vostra sicurezza, senza doversi preoccupare di altro.

NOTA: le immagini sono puramente indicative. I prodotti che verranno installati potrebbero essere esteticamente diversi da quelli rappresentati in questa pagina.


PIR volumetrico infrarossi sensore movimento

PIR (sensore di movimento ad InfraRossi Passivi)

E' forse il sensore più utilizzato. Rileva un corpo caldo che si muove all'interno di uno spazio. Può avere varie portate (dai 10 ai 30 metri per 90° di copertura) e caratteristiche tecniche, ma la qualità dell'elettronica di bordo e gli algoritmi di analisi del movimento utilizzati sono particolarmente importanti per definire se un sensore di questo tipo è affidabile o meno e quindi in grado di scongiurare falsi allarmi o mancate rilevazioni.

Lavorando con il calore, i PIR sono sconsigliati in aree in cui la temperatura ambiente può avvicinarsi o superare quella corporea.

Esistono volumetrici di vario genere: immuni agli animali domestici (pet friendly) e/o antimascheramento. I primi sono in grado di non segnalare falsi allarmi quando si è in presenza di medio-piccoli animali domestici, mentre il secondo è in grado di stabilire (e segnalare) se sono stati inseriti ostacoli nel suo campo d'azione, tali da limitarne la portata, e se qualcuno cerca di bloccarne il funzionamento spruzzando vernici o lacche sul visore. Queste due funzioni possono naturalmente essere combinate in un unico sensore.


pir volumetrico infrarossi sensore movimento animali domestici

PIR a doppia tecnologia

Un sensore PIR wireless (senza fili) che, oltre agli infrarossi, utilizza anche le microonde. Quindi, a tutte le caratteristiche elencate sopra per i PIR standard, si aggiunge quella di garantire un corretto funzionamento anche con l'innalzarsi delle temperature ambiente (nei mesi caldi, nelle mansarde, nei capannoni industriali, ecc.).

 


sensore movimento pir a tenda direzionale

PIR a tenda

Esattamente come tutti gli altri volumetrici, ne viene però limitato l'angolo d'azione, in modo tale da fargli creare una sorta di lama, di muro virtuale a raggio ristretto. E' quindi particolarmente indicato in quei casi in cui si voglia proteggere un varco, continuando a muoversi liberamente nell'ambiente

pir tenda


volumetrico con videocamera integrata per videoverifica degli allarmi

Sensori con videocamera integrata (videoverifica allarme)

Questi nuovi sensori volumetrici sono dotati di una fotocamera che, nel momento dell'avvenuta rilevazione di un movimento, riprende quanto accaduto. Il clip video viene quindi immediatamente inviato all'utente (su smartphone, tablet o PC), affinché egli possa verificare il motivo dell'allarme, infatti l'area videosorvegliata è la stessa in cui il sensore rileva il movimento.

E' inoltre possibile comandare da remoto questi sensori perché effettuino piccoli video, anche quando il Sistema non rileva allarmi.