Sensori per porte e finestre


In questa pagina troverai un elenco dei possibili sensori magnetici (per individuare l'apertura di porte e finestre) o più generalmente destinati alla sorveglianza di porte, finestre, serrande, basculanti, tapparelle, ecc. Tutti i sensori da noi utilizzati sono wireless e, pertanto, non richiedono alcun tipo di cablaggio filare e consentono quindi di essere installati nei luoghi più opportuni per proteggere la vostra sicurezza, senza doversi preoccupare di altro.

NOTA: le immagini sono puramente indicative. I prodotti che verranno installati potrebbero essere esteticamente diversi da quelli rappresentati in questa pagina.


sensori allarme porte finestre

Sensori per apertura porte e finestre

Il principio di funzionamento di questi sensori si basa sul disaccoppiamento, nel momento in cui si apre una porta o una finestra, tra un magnete ed un contatto ferromagnetico all'interno del sensore stesso.

Sono dispositivi molto affidabili e, se di buona qualità, totalmente immuni a falsi allarmi.


sensore per rottura vetri sismico vibrazioni

Sensori di apertura, urto e vibrazione (shock)

Questi sensori sono in grado di rilevare, oltre alla semplice apertura di una porta/finestra, anche eventuali colpi inferti all'infisso nel tentativo di romperlo, trapanarlo, ecc., attraverso un elemento piezoelettrico.

Anche eventuali traumi subiti dai vetri e poi trasmessi all'infisso, possono essere rilevati. Quindi sono particolarmente adatti per i velux delle mansarde.

Sono sensori con la possibilità di effettuare una precisa taratura, che consente di definire una soglia al di sotto della quale la vibrazione non viene definita come allarme. Questo perché gli infissi sono tutti diversi tra loro: alcuni vibrano al semplice passaggio di un'auto in strada, mentre altri, più moderni, non tremano se non quando sottoposti a grandi sollecitazioni.


Sensori per porte basculanti, porte blindate ed infissi metallici

Tutte le porte in metallo, quelle blindate, le basculanti (es. quelle dei garage), le inferriate, ecc. tendono ad assorbire le onde radio trasmesse dal Sistema antifurto: utilizzando questi dispositivi, appositamente realizzati anche per aumentare l'effetto magnetico dei sensori standard, abbinati ai trasmettittori radio, consentono di collocare i trasmettitori lontani dal contatto magnetico.


sensore allarme per tapparelle

Sensori per tapparelle

Sono sensori che rilevano il movimento delle tapparelle e pertanto garantiscono la rilevazione di un'intrusione quando ancora il malvivente è al di fuori dei locali e, quindi, prima che possa rovinare un infisso. Naturalmente possono essere attivi solo con le tapparelle abbassate e perciò non sono indicati per difendersi in tutti i momenti della giornata.


sensore rottura vetri

Sensori di rottura vetri

A differenza dei sensori di vibrazione questi dispositivi rilevano la frequenza sonora tipicamente emessa dai vetri, vetrate e vetrine, quando sottoposti a colpi o quando si infrangono.

Non è perciò necessario installarne uno per infisso, ma è sufficiente un unico sensore per ambiente.